Qui Pisa

Nerazzurri che arrivano alla gara cruciale senza squalificati: nessun giallo infatti preso a Monza con gli 8 diffidati che stasera saranno in campo regolarmente. Assente ovviamente Caracciolo per il grave infortunio occorso un mese fa. Mister D’Angelo dovrebbe schierare la seguente formazione per una gara che vale una stagione:

4-3-1-2 con Nicolas tra i pali, Birindelli a destra, Beruatto a sinistra e Leverbe con Hermannsson al centro. Centrocampo che dovrebbe essere lo stesso visto a Monza con Marin, Nagy e Mastinu. Benali dovrebbe ripartire come trequartista dietro a Torregrossa e Puscas in una formazione di fatto uguale a quella che aveva battuto 1-0 il Benevento.

Qui Monza

Anche i brianzoli arrivano all’Arena senza squalificati e con qualche assenza tra cui quella di Favilli e Valoti ancora alle prese con dei problemi fisici. Mister Stroppa dovrebbe ridisegnare il 3-5-2 visto all’andata: Di Gregorio in porta con Marrone, Caldirola e Pirola in difesa. A centrocampo sulla destra Molina con a sinistra Carlos Augusto ed al centro del campo Mazzitelli accanto a Barbersi e Machin. In attacco Dany Mota dovrebbe giocare accanto a Gytkjaer.

Le probabili formazioni

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Hermannsson, Beruatto; Marin, Nagy, Mastinu; Benali; Torregrossa, Puscas. All. D’Angelo

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Caldirola, Marrone, Pirola; Molina, Mazzitelli, Barberis, Machin, Carlos Augusto; Gytkjaer, Dany Mota. All. Stroppa

Arbitro: Maurizio Mariani della sezione di Aprilia | Calcio d’inizio ore 20.30