Si informa che le organizzazioni sindacali in oggetto hanno indetto uno sciopero generale di tutti i comparti pubblici e privati per l’intera giornata del 20 maggio 2022, per la cui articolazione si rimette alla personale informazione degli interessati.

Si ricorda che, come sempre avviene in queste circostanze, dovranno essere garantiti i servizi sanitari essenziali e, per quanto concerne le attività connesse all’assistenza diretta ai degenti, dovrà essere data priorità alle emergenze e alla cura dei malati più gravi non dimissibili, in ottemperanza a quanto riportato nell’Accordo Nazionale 26/09/2001 per la regolamentazione del diritto di sciopero.