Un nuovo podio smontabile, da aggiungere alla dotazione del palazzetto dello sport “Sergio Carlesi”. Lo ha donato al Comune di Pisa il comitato provinciale del CSEN (Comitato Sportivo Educativo Nazionale) per inaugurare un nuovo periodo di rinascita sportiva dopo la pandemia che ha bloccato gli eventi sportivi degli ultimi anni. La struttura è stata posizionata all’interno del palazzetto dello sport e rimarrà a disposizione delle società sportive e degli utenti che ne avranno necessità.

«Di solito le associazioni sportive, come è normale che sia, chiedono degli aiuti al Comune – dichiara l’assessore agli impianti sportivi, Raffaele Latrofa – in questo caso il meccanismo si è invece invertito con il CSEN, che ringrazio molto, ha donato qualcosa all’ente, un gesto importante e generoso che mi rende orgoglioso e che testimonia la volontà di fare squadra dell’associazionismo sportivo pisano con l’amministrazione comunale. Fin dal nostro insediamento abbiamo molto lavorato per valorizzare il palazzetto dello sport, partendo dalla capienza, che è stata riportata a quella originaria di 1273 persone, e che ha permesso di rendere di nuovo fruibile la struttura per manifestazioni sportive anche di livello nazionale. Tra settembre e ottobre partiranno invece altri due lavori: il primo intervento riguarderà l’insonorizzazione acustica e consentirà al palazzetto dello sport di poter ospitare nuovamente eventi, spettacoli e concerti; il secondo intervento prevede invece la realizzazione di un bar, esterno alla struttura ma ad essa collegato, che renderà maggiormente fruibile il palazzetto dello sport a tutti gli spettatori e che potrà essere utilizzato dalle associazioni sportive durante i loro eventi».

«In una struttura già ben organizzata e funzionante – dichiara la presidente del comitato provinciale del CSEN, Tamara Carli – ci è sembrato che il podio nuovo e agilmente smontabile fosse un bel completamento. Il momento della premiazione è infatti un momento importante per ogni atleta che si lungamente allenato e preparato; in tempi come questi di uscita da un momento a dir poco buio per lo sport tutto, raggiungere un traguardo è pura felicità ed è bello poterlo fare festeggiando su una nuova struttura».

Il CSEN è un ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI che opera su tutto il territorio nazionale senza scopo di lucro con l’obiettivo quello di creare le condizioni di un più largo sviluppo della educazione fisica, dello sport e della salute. Questi i numeri dell’associazione a livello nazionale: 1.650.000 soci dirigenti, tecnici, atleti, amatori; 15.540 associazioni sportive A.S.D./S.S.D; 4.300 associazioni sportive; 2.000 associazioni promozione sociale e tempo libero; 1.300.000 tesserati sportivi; 500.000 tesserati del tempo libero; 20 Comitati Regionali, 106 Comitati Provinciali e 25 Comitati di Zona.