Alle ore 12:15 circa di domenica una pattuglia della Squadra Volanti della questura è intervenuta a Porta a Lucca, per la presenza di un condomino in escandescenza. Sul posto si prendevano contatti con il richiedente, il quale riferiva che in un appartamento del condominio si udivano forti rumori, come se qualcuno gettasse a terra degli oggetti con forza. I polizotti sono intervenuti presso l’appartamento segnalato, veniva identificato il residente per un uomo 40enne, già noto agli operatori. Sul posto veniva richiesto l’intervento del 118 in quanto l’uomo era in stato confusionale, pertanto veniva trasportato al Pronto soccorso con l’ambulanza per le cure del caso.