Mercoledì 29 giugno alle ore 18.30, in presenza e in diretta streaming, con la partecipazione di docenti, ricercatrici, ricercatori da numerosi atenei italiani. L’agenda dei lavori.
La sentenza della Corte Suprema americana Dobbs v. Jackson Women’s Health Organization, che nega il diritto all’aborto a livello federale negli Stati Uniti, viene analizzata in maniera puntuale, con particolare riferimento al diritto, nel seminario di mercoledì 29 giugno (ore 18.30, in aula magna storica e in diretta su YouTube)

organizzato in collaborazione tra Associazione degli Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna e il gruppo di ricerca “Stals”, acronimo di “Sant’Anna Legal Studies”.

Il seminario, aperto alla cittadinanza, vede la partecipazione di Denise Amram, ricercatrice di Diritto Privato Comparato della Scuola Superiore Sant’Anna; Pasquale Annicchino, ricercatore dell’Università di Foggia, collaboratore di Domani e del Foglio; Angioletta Sperti, docente di Diritto Pubblico Comparato dell’Università di Pisa; Paolo Veronesi, docente di Diritto Costituzionale dell’Università di Ferrara. I lavori sono moderati da Giuseppe Martinico, docente di Diritto Pubblico Comparato, e Giacomo Delledonne, ricercatore di Diritto Costituzionale, entrambi della Scuola Superiore Sant’Anna. “I relatori proveranno a tracciare quelle che sono le linee evolutive, anche e soprattutto con metodo comparativo, di una sentenza che è apparsa subito scioccante, non soltanto per gli Stati Uniti d’America ma per tutto il mondo”, sottolinea Alberto Baldini, presidente dell’Associazione degli Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna, nell’annunciare l’evento.

Il seminario, aperto alla cittadinanza, si tiene in modalità blended, ovvero in presenza presso l’aula magna storica della Scuola Superiore Sant’Anna, in piazza Martiri della Libertà 33 a Pisa, e in diretta sul canale YouTube dell’Associazione degli Allievi, al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=psnIsaMjT2w.