L’Amministrazione comunale di Casciana Terme Lari invita la Cittadinanza a partecipare alla commemorazione della Strage di Aiale, un momento di comune riflessione per ricordare insieme le vittime innocenti che persero la vita nel piccolo borgo di Aiale il 16 luglio 1944.
Quel giorno, mentre le persone si riversavano nelle piazze al grido della pace ritrovata, i nazisti in fuga bombardarono il Borgo di Aiale, uccidendo 17 civili innocenti.
Le vittime furono per lo più donne, anziani e bambini.
Il Comune di Casciana Terme Lari sabato 16 luglio commemora questa ricorrenza per rendere onore e per ricordare i civili innocenti che ingiustamente morirono nel bombardamento e chi combatté per restituire un futuro di pace e libertà al nostro Paese.
L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Regione Toscana.