La presentazione del match

Dopo lo scialbo 0-0 contro l’Alessandria i nerazzurri sono attesi dalla trasferta di Pistoia per la gara valida per il 6° turno del girone A di Serie C. Il Pisa oggi è chiamato assolutamente a cambiare la propria marcia, anche gli arancioni padroni di casa però sono reduci da un periodo più che negativo e mister Indiani è a forte rischio per la propria panchina. Insomma oggi al “Melani” va in scena uno scontro decisamente importante per entrambe le formazioni.

La Cronaca

Primo Tempo

Gara che parte in maniera abbastanza equlibrata, la Pistoiese si rende pericolosa in avvio con qualche spunto di Latte Lath che però non portano a nulla di concreto. La prima mezz’ora si gioca senza particolari emozioni e il Pisa non si rende particolarmente  pericoloso. I nerazzurri ci provano con qualche spunto di Masucci ma nulla di concreto, al 39′ buono spunto di Latte Lath che con il destro calcia centralmente.

Al 45′ buono spunto di Cuppone che ci prova con il destro ma la palla termina alta sulla traversa, dopo 1′ di recupero il sig. Robilotta decreta la fine di un brutto primo tempo, 0-0 il parziale e due squadre spente, si sente proprio la paura di perdere da parte di entrambe le formazioni. Pisa purtroppo ancora lontano dal dimostrare un cambio di atteggiamento.

 Secondo Tempo

La ripresa riparte con gli stessi uomini in campo, la svolta arriva al 54′ quando Masucci sorprende la difesa arancione e conqusita un calcio di rigore apparso netto,, l’arbitro espelle anche il numero 13 Muscat per fallo da ultimo uomo, dal dischetto Moscardelli è freddissimo e spiazza Meli, 0-1 Pisa al 55′!

Dopo soli 5′ il Pisa addirittura raddoppia! Tiro sbagliato di Lisi che trova in area De Vitis che tutto solo ha il tempo di stoppare e freddare Meli per lo 0-2! All’inizio arbitro un po’ indeciso sulla posizione di fuorigioco o no ma alla fine il gol viene convalidato. La Pistoiese con l’inferiorità numerica non riesce più a rendersi pericolosa, Pisa che gestisce bene il doppio vantaggio.

La gara ormai riserva poche emozioni, clamorose solamente le occasioni capitate entrambe sui piedi di Lisi nel finale ma l’esterno nerazzurro fallisce da pochi passi lo 0-3 e così dopo 7′ di recupero la gara termina sul risultati di Pistoiese-Pisa 0-2, nerazzurri che salgono a 8 punti in classifica e che danno una seppur lieve svolta al loto campionato.

Il Tabellino

Pistoiese (3-4-1-2): Meli, Hamza, Muscat, Ceccareli; Regoli, Vitiello, Luperini, Cagnano; Picchi; Rovini, Latte Lath. All. Indiani

Pisa (3-5-2): Gori, Brignani (72′ Masi), Meroni, Liotti; Lisi, Zammarini, De Vitis (68′ Gucher), Marin, Cuppone; Masucci (65’Cernigoi) , Moscardelli (65′ Marconi). All. D’Angelo

Reti: 54′ Moscardelli rig (Pisa), 60′ De Vitis (Pisa),

Ammoniti: 15′ Hamza (Pist), 23′ Marin (Pisa), 38′ Regoli (Pist), 84′ Masi

Espulsi: 54′ Muscat (Pist) per fallo da ultimo uomo

Note: arbitro Robilotta di Sala Consilina | Angoli 6-3 | Recupero 1′-  7′