Si è appena concluso un fine settimana di beneficenza e divertimento alla farmacia comunale Farmavaldera.
La giornata di Sabato 8 dicembre è stata dedicata ai Monti Pisani. In accordo con Farmavaldera e con gli altri Comuni soci, Capannoli e Santa Maria a Monte, abbiamo deciso di donare la metà dell’incasso di quella giornata realizzato nelle tre farmacie di Le Melorie, Ponticelli e Santo Pietro.
Il risultato è stato ottimo: 1034 persone per un totale di 8342 euro interamente donati ai Comuni di Calci e Vicopisano per le famiglie colpite dal terribile incendio del Monte Serra.
La solidarietà si è protratta anche domenica 9, questa volta nella farmacia comunale de Le Melorie che ha ospitato “Cerco doni in soffitta”, l’iniziativa mirata alla raccolta e al riciclo di giochi e beni per l’infanzia che, dopo la selezione e la pulizia a cura dell’associazione ambientalista Eliantus, verranno donati all’associazione AVIPP che li metterà a disposizione dei bimbi meno fortunati. Ringraziamo il Dr. Ugo Bottone, primario della pediatria di Pontedera per la sua presenza a testimonianza di un reparto aperto e sensibile verso il territorio. Tanti gli oggetti donati dalle famiglie e dai bimbi in un esercizio di solidarietà che fa bene a tutti. Cogliamo l’occasione per ringraziare anche Carlo Buscemi e gli allievi della scuola di musica ArtWorkVillage per l’intrattenimento e la Pubblica Assistenza di Ponsacco che ha garantito la partecipazione straordinaria di Babbo Natale.
Grazie a Michele Vestri di Radio Cuore e Maurizio Panicucci di Rete Valdera che con il loro contributo hanno dato eco all’iniziativa.