Un altro obiettivo raggiunto di estrema importanza per il futuro di Ponsacco. Nell’ultimo consiglio comunale l’amministrazione ha adottato il nuovo piano strutturale. Si tratta di uno strumento fondamentale per il governo del territorio, il cui progetto prevede una forte attenzione agli aspetti ambientali e paesaggistici, al contenimento del consumo di suolo, all’adeguamento delle infrastrutture, alla mobilità lenta, al recupero e rinnovo del patrimonio esistente.

Si tratta di un progetto di territorio consapevole, fondato sulla sostenibilità degli interventi attraverso la previsione di opere pubbliche utili, strategiche, e concretamente realizzabili. Al centro dello studio stanno anche i legami forti tra Ponsacco e i territori circostanti, data la funzione storica di cerniera tra l’alta e la bassa Valdera. Un piano che mette al centro anche le attività economiche, puntando molto sul potenziamento dei servizi, delle infrastrutture e sulla semplificazione normativa. Un piano costruito all’interno di un percorso di partecipazione che ha visto l’amministrazione impegnata in molti incontri pubblici e istituzionali che hanno raccolto le istanze dei cittadini. Allo stesso modo per garantire la massima condivisione e trasparenza è stato pubblicato fin dal mese di novembre tutto il materiale progettuale sul nostro sito internet. Materiale che è tuttora consultabile nell’apposita sezione del piano strutturale.