Questa mattina, sabato 13 aprile, presso l’Auditorium Don Meliani è stato presentato il progetto del nuovo Polo socio sanitario che sorgerà in via Rospicciano a Ponsacco.

La Asl, proprietaria dell’immobile, sta ultimando proprio in questi giorni la progettazione esecutiva per la riqualificazione dell’area e l’ampliamento dell’edificio esistente. Il Comune invece ha appena rilasciato il permesso a costruire.

In via Rospicciano sorgerà un presidio socio-sanitario importantissimo con il nuovo centro prelievi, la Casa della Salute e il dipartimento di prevenzione. Un investimento strategico non solo per il salto di qualità in termini di servizi al cittadino, ma anche per la ricaduta che avrà sull’indotto economico del nostro territorio.

Questa mattina, alle ore  alle 10, all’interno del convegno organizzato dall’Amministrazione comunale è stato illustrato il progetto e sono stati presentati i dettagli e le tempistiche della realizzazione.

Oltre alla Sindaca Francesca Brogi sono intervenuti la Direttrice generale della Asl Maria Letizia Casani e il Presidente della Società della Salute della Valdera e Alta Val di Cecina Simone Millozzi, con la partecipazione dei Consiglieri regionali del territorio.