Vi avevamo parlato ieri dei primi tasselli del Pontedera in vista della stagione ventura, ovvero le conferme di Daniele Mannini e Paolo Ropolo, a riguardo il direttore Generale del club granata a proposito dell’ex calciatore del pisa ha dichiarato sul Tirreno:

È giusto ripartire da uno zoccolo duro di giocatori d’esperienza, che garantiscono prestazioni di livello  Siamo felici di aver raggiunto l’accordo con entrambi in tempi brevi, a testimonianza della volontà delle parti di proseguire insieme. Daniele – ha proseguito il dg riferendosi a Mannini – ha trovato la sua dimensione, a Pontedera sta bene e ha detto più volte che sarebbe rimasto volentieri. Ci è sembrato giusto ripartire anche da lui soprattutto in considerazione del grande aiuto che ci ha dato nella stagione appena conclusa“.