Torna ad assaporare la sconfitta la Primavera di Mister Baiano dopo la pazza vittoria di Cosenza. I nerazzurri cedono 1-2 al Lecce con un primo tempo da dimenticare, non basta la reazione nella ripresa.

PISA. Balli, Carelli, Pagliai N, Arapi (25′ st Penco), Galligani, Masetti, Campigli (18′ pt Caradonna), Di Benedetto (44′ st Iovino), Panattoni (44′ st Seriani), Soldani (25′ st Montanino), Buffa. A disposizione. Iacoponi, Silvestri, Pastacaldi, Rossi, Pagliai G. Allenatore Baiano.

LECCE. Sava, Pani, Radicchio (10′ st Cucci), Maselli, Monterisi, Coccia, Dubickas (16′ st Semero), Politi, Coan, Gallo (16′ st Ortisi), Palumbo (10′ st Abou). A disposizione. Caccetta, Mancarella. Allenatore Siviglia

Arbitro. Giuseppe Collu di Cagliari (Poma-Galimberti).

Reti. 25′ pt Monterisi, 35′ pt Gallo, 8′ st Panattoni.

Note. Ammoniti Caradonna, Carelli, Politi, Massari