Il Pontedera apre la 25^ giornata fra poche ore, esattamente alle ore 15 la truppa di Ivan Maraia farà visita alla Pro Vercelli. I granata devono fare i conti con numerose assenze: squalificato Piana per un turno, era diffidato e l’ammonizione rimediata domenica contro la Juventus Under 23 ha fatto scattare inevitabilmente il provvedimento del giudice sportivo. Indisponibili Benassai e Bernardini rispettivamente per una lussazione alla spalla e alla costola, per loro possibile il ritorno in gruppo la prossima settimana, mentre per Tommasini i tempi di recupero sono più lunghi, alle prese infatti con una lesione di secondo grado al collaterale del ginocchio destro sta facendo terapie apposite, e dovrebbe tornare a disposizione a fine mese.

I granata hanno ottenuto un successo, una sconfitta e tre pareggi ma nonostante questo sono riusciti al momento a rimanere al secondo posto in graduatoria, in un campionato che vede il Monza una compagine di un’altra categoria, per il resto l’equilibrio regna sovrano. Ogni partita è difficile, anzi nel girone di ritorno rimpinguare la propria graduatoria è più complicato. La Pro Vercelli arriva a questa partita rinfrancata dal successo di Gozzano, e cerca quei tre punti che al “Silvio Piola” ha ottenuto solo contro la Pianese alla prima giornata. Ci attendiamo un confronto dove sarà importante mettere sciabola al fioretto, sostanza e lucidità cercando di limitare al minimo gli errori per portar a casa un risultato positivo. Certo vincere sarebbe importante, ma la ricerca dei tre punti non deve essere un ossessione, fondamentale la prestazione e la capacità di leggere la gara nei vari momenti che si presenteranno.

Le probabili formazioni

PRO VERCELLI (3-5-2): Saro; Auriletto, Masi, Carosso; Iezzi, Grossi, Azzi, Graziano, Varas ; Rolando, Comi. A disp. Moschin, Franchino, Sportelli, Volpe, Bani, Emanuello, Mal, Merio, Della Morte, Petrovic. All. Gilardino.

PONTEDERA (3-5-2): Sarri; Cicagna, Risaliti, Ropolo; Pavan, Barba, Serena, Caponi, Visconti; De Cenco, Semprini. A disp: Cardelli, Balloni, Mezzoni, Salvi, Bruzzo, Giuliani. All. Maraia

Arbitro: Marini di Trieste (Miniutti – Segat)