E’ iniziata ieri la 12^ giornata del girone A di serie C con gli anticipi. Il Renate ha battuto l’Alessandria per 2-1 tornando in testa alla classifica per 24 ore in attesa del confronto fra Pro Vercelli e Pro Sesto in programma oggi alle ore 15. In pieno recupero successo del Grosseto ai danni del Livorno per 1-0 decisiva la rete di Stefani. Fra poche ore, alle 12.30 il Pontedera se la vedrà con la Pro Patria. Interessante anche la partita fra Albinoleffe e Como, sfida in ottica salvezza fra Lucchese e Giana Erminio mentre il Lecco è alla ricerca della seconda vittoria consecutiva contro il coriacea Pergolettese. Chiuderà il programma la Carrarese, che allo “Stadio dei Marmi” se la vedrà con l’Olbia.

Grosseto-Livorno 1-0 giocata ieri

Rete: 94′ Stefani

Renate-Alessandria 2-1

Reti: 18′ Galuppini (R), 59′ Arrighini (A), 74′ Rada (R)

Pontedera-Pro Patria ore 12.30

Arbitro: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco. Assistenti: Roberto D’Ascanio e Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2. IV ufficiale: Matteo Mori di La Spezia.

Albinoleffe-Como ore 15

Arbitro: Mario Perri di Roma 1. Assistenti: Marco Croce e Marco Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore. IV ufficiale: Gabriele Restaldo di Ivrea.

Juventus Under 23- Pistoiese ore 15

Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi. Assistenti: Veronica Marinelli di Seregno e Fabrizio Giorgi di Legnano. IV ufficiale: Luca De Angeli di Milano.

Lecco-Pergolettese ore 15

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno. Assistenti: Pietro Pascali di Parma e Alex Cavallina di Bologna. IV ufficiale: Marco Maria Di Nosse di Nocera Inferiore.

Lucchese-Giana Erminio ore 15

Arbitro: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa. Assistenti: Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia e Francesco Arena di Roma. IV ufficiale Daniele Giuseppe Cannata di Faenza.

Pro Vercelli-Pro Sesto Ore 15

Arbitro: Daniele Rutella di Enna. Assistenti: Francesco Cortese di Palermo e Lorenzo Poma di Trapani. IV ufficiale: Eugenio Scarpa di Collegno.

Carrarese-Olbia Ore 16.30

Arbitro: Maria Marotta di Sapri. Assistenti: Santino Spina di Palermo e Antonino Junior Palla di Collegno. IV ufficiale: Paolo Bitonti di Bologna.