Nella serata di domenica 18 aprile, intorno alle ore 21.00, gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno ricevuto una segnalazione dalla Questura di Pisa relativa ad una persona con intenti suicidi nella stazione di Navacchio (PI). Immediatamente hanno raggiunto il luogo indicato ed hanno individuato il soggetto: una donna italiana di 45 anni, nei pressi del bordo della banchina del binario, barcollante ed in stato confusionale, mentre pronunciava frasi connotate da un evidente proposito suicida. Gli agenti hanno messo in sicurezza ed allontanato dai binari la donna la quale, anche durante l’intervento, ha cercato di raggiungere nuovamente i binari, ma è stata repentinamente fermata. Il personale sanitario intrevenuto sul posto, dopo aver prestato alla donna le prime cure, ha provveduto a trasportarla presso l’ospedale pisano.