“Siamo molto contenti – dichiarano Dario Danti, assessore alle Culture e Viola Luti, assessora al Turismo – dei risultati raggiunti nel primo week end di riaperture. L’afflusso di turisti, nonostante le incertezze meteorologiche, conferma la voglia di visitare i nostri territori, di tornare nei luoghi della cultura e di conoscere la nostra città. Un ulteriore motivo di soddisfazione – concludono Danti e Luti – è il successo del biglietto unico a 7 euro, con validità di 7 giorni, per accedere ai musei e alle aree archeologiche che si è rivelato essere una formula molto apprezzata dai turisti”.

Ecco gli ingressi nel fine settimana.
Pinacoteca Civica: sabato 1 maggio, 179 ingressi; domenica 2 maggio, 224 ingressi. Palazzo dei Priori: 1 maggio, 209 ingressi; 2 maggio, 255 ingressi. Acropoli: 1 maggio, 122 ingressi; 2 maggio, 92 ingressi. Teatro romano: 1 maggio, 138 ingressi; 2 maggio, 188 ingressi. Complessivamente sono stati venduti 210 biglietti il 1 maggio e 241 il 2 maggio (senza considerare gli ingressi gratuiti).