Si avvicina l’appuntamento delle amministrative per i prossimi 3 e 4 ottobre a Vecchiano, e il Pd locale presenta i suoi candidati a sostegno della riconferma per il Sindaco uscente Massimiliano Angori. Molte le ricandidature anche tra le file dei consiglieri comunali uscenti, a conferma di un buon lavoro svolto in questi ultimi 5 anni di governo. Aderiscono con convinzione al progetto per l’Angori bis due Assessore e un Assessore con deleghe di peso, che fanno parte della Giunta tuttora in carica: Mina Canarini Assessora all’Ambiente, alle Politiche del Volontariato, ai Rapporti con il Parco, alla Partecipazione, all’Agricoltura e agli Usi Civici; Lorenzo Del Zoppo con delega all’Istruzione, alla Cultura e alla Politiche Sociali; Sara Giannotti con delega ai Lavori Pubblici, Protezione Civile, Sicurezza Idrogeologica e Servizi al Territorio. Confermano la ricandidatura anche la consigliera uscente Biancamaria Coli, Capogruppo in Consiglio Comunale per Insieme per Vecchiano e Consigliera provinciale con delega alla rete scolastica, e il consigliere Emiliano Corti. Numerosi e interessanti anche i nuovi innesti: si inizia dalla giovanissima scrittrice Arianna Andreoni, classe 1997, con un sogno nel cassetto: diventare avvocato; Alessio Quaglierini, guida ambientale escursionistica, ornitologo e fotografo naturalista, premiato anche a livello internazionale per le sue esperienze di divulgazione scientifica; Luca Spinesi, che per professione si occupa di progettazione e svolge attività e servizi nell’ambito del settore idrico-ambientale ed impegnato da tempo nella comunità locale con iniziative di partecipazione e solidarietà; Elisa Tripoli, 38 anni, avvocato, campionessa di pugilato, da molti anni impegnata attivamente anche nel volontariato locale. “Un bel gruppo, quello del Pd locale, formato da donne e uomini che fanno dell’impegno politico un pane quotidiano: abbiamo lavorato per costruirlo congiuntamente anche con un serrato confronto con tutte le forze politiche che costituiscono Insieme per Vecchiano”, afferma con soddisfazione Ivano Boschetti Segretario dell’Unione Comunale Pd Vecchiano e coordinatore della lista Ipv. “Una lista, la nostra, che conferma la sua tradizionale compattezza insieme a tutti i partiti che da anni ne fanno parte, e che per questa tornata elettorale si presenta allargata, grazie agli ingressi del Movimento 5 Stelle e di Scelta Civica Ecologista – Sce che hanno deciso di far parte del nostro progetto politico, basato, come di consueto, sui più alti principi di benessere collettivo e sano civismo”. 

“Le candidate e i candidati del Pd, a loro volta, si presentano tutti con un importante biglietto da visita, quello dell’affidabilità che nasce da un mix di esperienza e innovazione, per guardare ai prossimi 5 anni di legislatura e cogliere le opportunità a portata di mano per il nostro territorio. Come non citare dunque l’esperienza degli Assessori uscenti che hanno raggiunto importanti traguardi sul piano della sicurezza idrogeologica, delle infrastrutture, delle politiche del volontariato e della partecipazione, delle politiche scolastiche e sociali; mi preme poi sottolineare il contributo dei Consiglieri uscenti, che entrambi si sono contraddistinti nei rapporti e nelle sinergie istituzionali; e infine la propositività e l’entusiasmo dei nuovi innesti, che attraverso, le caratteristiche che contraddistinguono ciascuno di loro, saranno in grado di elaborare nuove proposte per migliorare sempre più il nostro comune, dando il massimo per apportare un contributo significativo per il territorio che viviamo. Una squadra di alto profilo, dunque, espressione del nostro partito, per la conferma di Massimiliano Angori Sindaco, e per proseguire così il buon governo di Vecchiano”, conclude Boschetti.