Con il Progetto “Opportunità e Conoscenza” il Comune di Volterra, all’interno dei locali del primo piano di Casa Torre Toscano, istituisce uno spazio di co-working aperto gratuitamente ai cittadini per favorire lo sviluppo di nuove iniziative grafiche, artistiche e tecnologiche.

”Abbiamo deciso di istituire uno spazio di co-working – dichiara Viola Luti, assessora all’Istruzione del Comune di Volterra – per aiutare concretamente le nuove generazioni e per favorire la crescita del territorio attraverso il supporto all’auto imprenditorialità e al lavoro autonomo. Un luogo dinamico pensato appositamente per i player del futuro e per le imprese di domani, per creare nuove opportunità di lavoro e servizi finalizzati allo sviluppo turistico, sociale, culturale ed economico del territorio. Un progetto – conclude Luti – basato su un approccio innovativo e smart, fondato sulla condivisione degli ambienti di lavoro e sullo sviluppo creativo di idee, che favorirà anche la trasmissione delle esperienze attraverso il confronto con le fasce di popolazione meno giovane permettendo di valorizzare le proprie radici”.

Il co-working, al quale potranno registrarsi e utilizzare gli spazi tutti coloro che vogliono sviluppare progetti imprenditoriali o iniziative relative al territorio del Comune di Volterra, comprenderà un ufficio di segreteria per la gestione dello spazio e dei servizi, laboratori grafici e informatici, un locale multifunzionale e un locale a disposizione di soggetti aderenti al progetto per lo scambio di esperienze e conoscenze tra generazioni.