Appuntamento il 25 novembre con l’ultimo incontro della rassegna ‘Il complotto e la storia’. In auditorium e in diretta streaming. È il Professor Daniele Menozzi, emerito alla Scuola Normale Superiore e autore della rassegna ‘Il complotto e la storia’, a chiudere il ciclo di eventi che si sono tenuti a Palazzo Blu e dedicati all’approfondimento delle teorie complottiste e del cospirazionismo. L’evento conclusivo si terrà il 25 novembre – sempre in auditorium e in diretta streaming dalle ore 17.30 – e si occuperà de ‘l’archetipo storico, il complotto giudaico’. Sotto il profilo storico, sono state oggetto di indagine sia congiure e cospirazioni realmente esistite e ben documentate, sia complotti immaginati e variamente declinati, come quelli gesuitico, massonico ed ebraico. L’indagine storica si è in particolare concentrata su queste ultime costruzioni mitiche, spiegandone il successo in età contemporanea sulle base delle nuove condizioni della lotta politica. L’esame dello svolgimento storico del complotto giudaico mostra un’altra ragione della sua persistenza fino ai nostri giorni: ad un certo punto della sua parabola matura la convinzione che il complotto è vero indipendentemente dalla sua effettiva realtà storica.

La rassegna ‘Il complotto e la storia’ è realizzata con il supporto della Fondazione Pisa.