Due equipaggi del sodalizio pisano Squadra Corse Città di Pisa asd saranno presenti al Rally del Brunello, sesto ed ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Rally Terra StoricoAvandero-Tricoli su Lancia Delta Integrale e Tonetti-Neri invece su A112 Abarth 70HP.  Per Stefano Avandero alla sua prima stagione rallystica, sarà il debutto con la Lancia Delta Integrale. “Sarà una bella emozione salire su una Lancia Delta Integrale” dice l’esperto navigatore Giuseppe Tricoli e continua “La vetture più rappresentative nei rally oltre che aver fatto la storia del nostro sport. Con Stefano Avandero, che affiancherò anche in questa occasione, faremo una gara per accumulare ulteriore esperienza oltretutto su strade impegnative dopo aver corso con la Peugeot 208 Rally4, un finale di stagione veramente emozionante.”

Sarà presente alla gara senese anche Nicola Tonetti affiancato per l’occasione da Barbara Neri, il pilota carrarino fresco vincitore del 3° Raggruppamento del Trofeo Rally Toscano con la A112 Abarth ritorna allo sterrato dopo alcuni anni di assenza. “E’ da oltre venti anni di non corro sulle strade bianche, essendo questa una gara dove ci saranno molti trofeisti con la A112 e avendo uno fondo compatto e buono abbiamo deciso di farla, inoltre la mia navigatrice, Barbara Neri, essendo di origine di Montalcino teneva molto alla gara e quindi abbiamo deciso di cambiare assetto e tipologia di gomme e buttarci in questa nuova avventura.”

Quindi la Squadra Corse Città di Pisa asd sarà rappresentata da due equipaggi con due vetture che sono state e continuano ad essere due icone del motorsport la A112 Abarth per essere stata la vettura scuola degli anni settanta e la Lancia Delta per aver vinto vari Campionati del Mondo, Continentali e Nazionali negli anni a cavallo ottanta/novanta.

Il Rally del Brunello che, come già detto, è l’ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra Storico, ha in programma, dopo le ricognizioni del percorso previste per giovedì 9 dicembre ‘21, lo shakedown nella mattina di venerdì 10 dicembre ’21, nella stessa giornata di venerdì è prevista la partenza della gara dalla centrale Piazza del Popolo di Montalcino (SI) dove è in programma l’arrivo sabato 11 dicembre ’21 alle ore 15.30 .

Saranno otto le prove speciali in programma nelle due giornate per 78,49 Km. su un percorso totale di 281,67 Km. Il venerdì in programma la prova di “Castiglion del Bosco” PS 1 di Km. 10,25 (ore 14.06) e quella denominata “La Sesta”  PS 2 di Km. 7,18 (ore14.43) la giornata si concluderà con il riordino presso la Cantina Val di Suga in Val di Cava.

Sabato 11 dicembre la parte più consistente della gara con le rimanenti sei prove speciali: “La Sesta” PS 3 e PS 6 di Km. 7,18  (ore 09.24 e ore 13.05), la prova di “Castiglione del Bosco” (allungata rispetto alla prima giornata) PS 4 e PS 7 di Km. 17,90 (ore 10.02 e ore 13.43) e la prova di Pieve a Salti PS 5 e PS 8 di Km. 5,43 (ore 10.53 e ore 14.34).

Il tutto intervallato da due Parchi Assistenza a Sant’Angelo Scalo di trenta minuti l’uno e di due Riordini del sabato uno presso la Cantina Caparzo ed uno a Buonconvento.

Quindi una gara compatta dove si potrà assistere ad una impegnativa lotta in ogni ordine e grado e dove certamente i due equipaggi della Squadra Corse Città di Pisa asd ce la metteranno tutta per ben figurare.