Personale della Sezione catturandi della Squadra Mobile della Questura ha rintracciato e tratto in arresto un pluripregiudicato tunisino 49enne, poiché colpito da provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Pisa dovendo, lo stesso, espiare 4 anni e 8 mesi di reclusione per violazione di molteplici reati in materia di stupefacenti, furto e ricettazione. L’ uomo, che non ha una dimora fissa in città, è stato cercato a più riprese dai poliziotti esperti nella ricerca dei catturandi, e scovato alfine di sera, mentre si aggirava nella zona di via Corridoni. Portato in Questura ,dopo il rituale fotosegnalamento e la notifica degli atti è stato accompagnato al carcere don Bosco, dove sconterà la pena comminatagli.