Visto il perdurare di temperature elevate e di assenza di precipitazioni piovose, il sindaco di San Miniato Simone Giglioli ha firmato un’ordinanza con cui si stabilisce l’assoluto divieto, su tutto il territorio comunale, di utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici, dal 24 giugno al 30 settembre 2022. La violazione del provvedimento comporta la sanzione amministrativa da 100 euro a 500 euro. 

—