Intorno alla mezzanotte di mercoledì, una pattuglia della Squadra volanti della Questura è intervenuta in Lungarno Pacinotti a seguito della segnalazione di un passante, residente in centro storico, che riferiva di aver visto una ragazza che, nell’atto di scattarsi da sola alcune foto col cellulare sulle spallette dell’Arno, perdeva l’equilibrio cadendo di sotto. Sul posto i poliziotti richiedevano l’ intervento dei Vigili del Fuoco e un’ambulanza del 118; provvedevano inoltre ad identificare la donna, una statunitense 36enne, in Italia per turismo, che era cosciente anche se con politraumi. La donna veniva trasportata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pisa, presentava fratture facciali, contusione cerebrale ed un pneuma toracico. Stamani viene sottoposta ad operazione chirurgica per le fratture riportate.