A seguito del raggiungimento del livello 2 dell’indice di criticità della qualità dell’aria nell’area rilevata da Arpat Toscana, il Comune di Castelfranco di Sotto ha emesso l’ordinanza n. 3 del 20/01/2021 con la quale vieta l’accensione di fuochi all’aperto e l’abbruciamento di sfalci, potature, residui vegetali o altro a partire da ieri 21 gennaio fino al giorno 25 gennaio 2021 per un totale di 5 giorni. Si invitano i cittadini a limitare l’utilizzo dei mezzi privati di trasporto privilegiando l’uso del mezzo pubblico o altri mezzi di trasporto a basso impatto ambientale.