Alle ore 3 una pattuglia della Squadra volanti veniva inviata dalla Sala operativa della Questura presso il Lungarno Pacinotti in quanto una ragazza straniera, verosimilmente ubriaca era appena caduta dalle spallette. Sul posto anche personale del 118 e dei Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a recuperare la giovane poi trasportata al Pronto Soccorso in Codice Rosso. I poliziotti hanno acquisito informazioni sia dal richiedente l’intervento che dal compagno della giovane. Il primo, un cittadino pisano, ha riferito che poco prima era stato richiamato da un giovane di origine straniera che gli indicava l’argine del fiume ed una volta accostatosi alla spalletta notava il corpo della donna riverso a terra a circa 7 metri di altezza. La ragazza di origine cecoslovacche, turista 24enne, al momento si trovava in compagnia del fidanzato che non sapeva però fornire altre utili indicazioni sulla dinamica dell’accaduto. Dalle successive informazioni reperite al Pronto soccorso, la ragazza non è in pericolo di vita, sebbene abbia riportato fratture.